Strumenti

Domande frequenti

Trova le risposte alle domande che ci vengono rivolte più spesso!

Come fare la spesa in modo sostenibile nonostante un budget limitato?

Acquistare in modo sostenibile ed equo non implica solamente prestare attenzione alle etichette (bio, fairtrade, …), ma comprende anche molti altri aspetti. Consigli pratici e trucchi su come cucinare in modo più sostenibile con lo stesso budget si trovano alla tappa 2 della nostra guida.

Tra le varie soluzioni c’è anche quella di attivare la vostra rete di contatti e chiedere un sostegno finanziario. Non siete i soli ad avere a cuore il commercio equo e la sostenibilità! Genitori, parrocchie, aziende sono solitamente favorevoli a dare una mano. Trova qualche suggerimento concreto su come procedere qui.

Come fare la spesa in modo sostenibile nonostante un grande numero di partecipanti?

Durante il sopralluogo, fate attenzione alle opzioni e servizi presenti nelle vicinanze. Ci sono fattorie, macellerie, caseifici o panetterie locali? A seconda dei casi, potreste essere fortunati/e e riuscire a negoziare degli sconti su una comanda di grandi quantità. Riuscirete così ad ottenere alimenti regionali di alta qualità.

Come prestare attenzione ai prodotti sostenibili nonostante lo stress della spesa e le tempistiche ristrette?

Il trucco sta nello stabilire in anticipo quali prodotti volete acquistare con un marchio bio, fairtrade o simile, e non farlo quando vi trovate già in negozio davanti agli scaffali.

Come rendere allettante un menu povero di carne agli occhi dei/delle partecipanti?

È importante coinvolgere i/le partecipanti e spiegare loro perché si vuole consumare meno carne durante il campo. Che ne direste di affrontare l'argomento in modo ludico, magari mettendo in piedi un Veggi-Day o un concorso culinario? A voi il compito di essere creativi/e!

Esistono così tanti label per i prodotti, come avere un quadro completo?

La guida ai marchi alimentari del WWF e l’App Guida (sempre WWF) offrono una buona panoramica per districarsi nella giugla dei label.

Come trasformare un campo in un “campo equo”?

Non esiste un label per campi sostenibili. Ma questo non vi impedisce di seguire passo passo la nostra guida, e tenere aggiornati genitori e partecipanti sui vostri progressi in tal senso. Forse il vostro campo non può ancora essere definito “100% sostenibile”, ma è un po' più equo e sostenibile rispetto all'anno scorso?

Ricordate che le attività di sensibilizzazione sono molto importanti per radicare la sostenibilità nelle nostre abitudini. Il concorso annuale di Campo Equo è una buona occasione per affrontare il tema in modo divertente e integrarlo nel programma del campo … ed inoltre è una grande occasione per vincere fantastici premi!

VOCI PER UN CAMPO EQUO

Per

responsabili di campo

scopri di più
Per

équipes di cucina

scopri di più
Per

formatori e
formatrici

scopri di più